gyrokinesis

GYROKINESIS

Davide

Mi chiamo Davide, mi sono appassionato alla danza tardi in confronto a chi ha fatto della danza il suo stile di vita. Avevo 22 anni quando mi ci sono avvicinato ed è stato un vero e proprio amore. Ma purtroppo qualche anno più tardi mi sono dovuto fermare per 2 ernie al disco, di cui una operata d’urgenza e la riabilitazione è stata lunga.

Fortunatamente, per rimettermi in forma, scoprii una ginnastica che esiste da 40 anni e che è stata inventata da un ballerino ungherese, Juliu Horvath, che, anche a lui, dopo un infortunio, l’ha aiutato a tornare sulle scene.

Questo metodo mi ha veramente fatto riscoprire la passione per il movimento inteso come un percorso di crescita personale attraverso il corpo.

Da più di 8 anni insegno con successo il METODO GYROTONIC e GYROKINESIS sia ai ballerini, ma anche a chi non lo è, ma desidera essere in forma, avere un corpo elegante, armonioso e forte.

Cos’è il metodo GYROKINESIS

È un metodo che sviluppa i suoi esercizi in modo armonioso e fluido. Pensando al cerchio, il movimento non ha mai una fine o un inizio ma è un ininterrotto flusso di energia. Questo favorisce l’espansione e l’allungamento muscolare. Come principio induce ad andare oltre ai propri limiti aumentando la flessibilità della colonna e la mobilità delle giunture in tutto il corpo. Crea stabilità del movimento attraverso i contrasti. In altre parole dove nascono due forze contrapposte ci sono forza e stabilità. La respirazione utilizzata negli esercizi aiuta a stimolare il sistema nervoso, ad aprire i canali energetici, mentre il sangue ossigenato favorisce l’eliminazione di scorie e tossine. I movimenti ad onda con l’aiuto della respirazione, massaggiano il corpo stimolando gli organi interni. Le posture non vengono mantenute a lungo e le posizioni sono armoniosamente collegate fra loro facendo assomigliare gli esercizi più alla danza che allo yoga.

A quali principi si ispira GYROKINESIS®?

Si ispira e tende a dare gli stessi benefici del nuoto, tai chi, yoga, danza, ma con modalità differenti. La chiamano “la mamma” del più famoso metodo GYROTONIC®.

Il metodo lavora su tutto il corpo e si sviluppa attraverso i movimenti naturali della colonna vertebrale: avanti, dietro, destra, sinistra, torsione destra, torsione sinistra e movimento circolare. Trovo che proprio questa tridimensionalità del movimento sia la vera innovazione: eseguire degli esercizi in spirale; visualizzare la colonna vertebrale come una scala a chiocciola ci aiuta a rinforzare la nostra schiena a livello muscolare e al contempo ad allungarla tenendo ben separati i dischi tra loro.