teatro

TEATRO

Teatro e Psicologia

Il corso di teatro e psicologia “ricomincio da me” è volto ad acquisire una conoscenza e padronanza del proprio corpo, della propria capacità relazionale, riconoscendo le proprie emozioni e acquisendo la più appropriata modalità per esprimerle. Attraverso tecniche di consapevolezza corporea, di espressioni dell’emozioni, nel contesto condivisione di gruppo, ricominciamo a camminare, a parlare, a relazionarci guardandoci negli occhi, ad ascoltarci e conoscerci al meglio diventando padroni di noi stessi sul palcoscenico della vita.

Corso di teatro per La notte delle Streghe

Il laboratorio teatrale è RIVOLTO ai GIOVANISSIMI dai 9 ai 14 ANNI. Ed è stato ideato per preservare il patrimonio rituale delle tradizioni come quello de La Notte delle Streghe di San Giovanni in Marignano, portando le nuove generazioni a vivere in prima persona non solo i meccanismi della manifestazione ma anche la sua storicità, arrivata alla 30° edizione. Con una messa in scena a tema accompagneremo i giovanissimi a rappresentarsi durante una delle cinque serate programmate dall’amministrazione comunale dal 20 al 24 giugno 2018.

Sei pronto per andare in scena all’aperto, d’estate, protagonista per una sera di un bellissimo Festival di Teatro di Strada?Ti aspettiamo!”

Silvia Giorgi

Si avvicina al mondo del teatro nel 1980 frequentando, nelle Marche, la scuola di recitazione, diretta da Saverio Marconi creatore e regista della “COMPAGNIA DELLA RANCIA”. Ne uscirà nell’84 per entrare a far parte, come attrice, di una compagnia locale il “G.T.T. Gruppo Teatrale Tolentino)”, verrà in seguito scritturata dallo stesso Saverio Marconi, dietro provino, per il musical “Cenerentola”. Parteciperà poi ad altre produzioni e inizierà a collaborare come aiuto regista, costumista, truccatrice e attrezzista per la Compagnia della Rancia. Nell’88 aderirà alla formazione del gruppo “GRAN TEATRO DEI BURATTINI”, costruisce e anima burattini e portando in giro due spettacoli per l’infanzia, insieme alla burattinaia Ada Borgiani e altri giovani attori. L’esperienza artistica, nel complesso, si concluderà nel 1992 per poi essere ripresa in un altro territorio: la Romagna, nel 1995. Si iscriverà infatti alla F.A.Sp. (Scuola di Formazione allo Spettacolo). Previa selezione, frequenterà il corso CEE per “ATTORI DI PROSA” a San Giovanni in Marignano (Rimini), si diplomerà a termine. Nel 1997 costituirà l’Associazione Culturale “TEATRO DEI CINQUEQUATTRINI” con sede in Provincia di Rimini ,dove assumerà il ruolo di presidente. Nel 1998 parte il lavoro costante,impegnativo e attualmente attivo dei laboratori sulla didattica teatrale per gli Istituti scolastici del territorio romagnolo e marchigiano, i progetti laboratoriali sono il motore che rende attivo tutto il resto degli impegni artistici che la Compagnia assume e realizza annualmente con gli enti pubblici. Nel 2000 accetta la proposta artistica del regista-attore Marco Cavicchioli di interpretare il ruolo di protagonista nella commedia di Aristofane “LISISTRATA-colei che scioglie gli eserciti”, che vince nello stesso anno il premio alla produzione. Nel 2001 accetta la proposta di lavorare come attrice protagonista per una nuova produzione del Teatro di Stracci di Cesena “Pinoska,storia burattina clandestina”. Nel 2004 inizia una collaborazione con la compagnia Maan-ricerca e spettacolo di Riccione ed è ideatrice del progetto di recupero della memoria storica “Giardino dell”esperienza” con il sostegno della Provincia di Rimini Ass.to ai servizi sociali, nel ruolo di intervistatrice e progettista di questo speciale progetto che durerà 4 anni. Contemporaneamente inizia l’attività registica e mette in scena spettacoli di teatro popolare che hanno come scopo, il recupero della memoria, la ricerca sull’universo femminile, il contatto stretto col pubblico attraverso allestimenti a carattere itinerante e interattivo. Dal 2005 al 2008 cura e realizza in collaborazione con la nuova amministrazione comunale di Gradara la 1° edizione della rassegna “A TEATRO CON…” al piccolo teatro del centro storico. Nel 2010 vince il bando per la gestione del Teatro storico Augusto Massari di San Giovanni in Marignano (Rn). E’ direttrice artistica della rassegna di teatro INTERMITTENZE arrivata alla 4° stagione teatrale. Nel 2013, per temporanea chiusura per ristrutturazione del Teatro A.Massari, realizza la Rassegna teatrale MASSARI OFF, in luoghi extra teatrali. Riapre il Teatro A.Massari ed è nuovamente la direttrice artistica per le Stagioni 2014/2015 e 2015/2016. Viene chiamata dal Festival Voci dell’Anima di Rimini e fa parte della giuria per 3 edizioni. Dal 2015 è direttrice organizzativa dell’Accademia della Commedia di Livorno, sostenuta dalla Regione Toscana.

Virginia Spadoni

Nasce il 14 gennaio 1964 a Cattolica (Rn). Si diploma in Perito Turistico e studia tre lingue : inglese, francese e tedesco. Nel 1995 frequenta la F.A.Sp. (scuola di formazione allo spettacolo) e lavora per due anni con la Compagnia Fratelli di Taglia. Nel 1997 insieme ad altri attori fonda la Compagnia Teatro dei Cinquequattrini. Ha partecipato a stage e intensivi diretti dai maestri: Giovanni Balzaretti(biomeccanica), Giovanni Ferma(recitazione),Danio Manfredini (recitazione),FrancescoGigliotti(mascheraneutra),AngelaMalfitano (drammaturgia),ClaudiaPalombi(dizione e composizione),MonicaFrancia (teatrodanza),MarcoCavicchioli(recitazione-narrazione),Ives Le Breton(mimo corporeo),StefaniaGuerra Lisi(globalità dei linguaggi),Mariangela Gualtieri (scrittura poetica). Partecipa in qualità di attrice a diversi spettacoli teatrali Il Cortile , Ombrelli e Cappelli,L’Uomo della Sabbia (tutte produzioni di Teatro Ragazzi regia dei Fratelli di Taglia). I Canti della Storia ,Mis’Era Femina-natura le ha fatte streghe, I Burattini di Maddalena , Il Mangiasogni , Storie di Mare (tutte pèroduzioni di Teatro popolare della Compagnia Teatro dei Cinquequattrini) .Nonno Telemaco, C-réd (Spettacolo di teatro e musica popolare-regia Silvia Giorgi). Teatro sensoriale (regia di Gabriel Hernandez e Barbara Pia Jenic), Pinoska, storia burattina clandestina e L’Ultima Marea (Teatro Ragazzi- regia Teatro Distracci), Lisistrata-colei che scioglie gli eserciti (Teatro comico regia Marco Cavicchioli). C’era una volta… (Letture animate al Teatro di Chiaravalle-AN), Letture animate (per conto della biblioteca comunale di Camerata Picena-AN). Collabora con il Coro La Bottega delle Voci di Cattolica (RN) e il Coro S.Giuseppe di Gradara (PU) ai loro spettacoli musicali in qualità di lettrice e presentatrice.
Si occupa di drammaturgia e adattamento teatrale in spettacoli prodotti dalla sua Compagnia Teatro dei Cinquequattrini e per il gruppo Cammini di Chiaravalle (AN).
Si occupa di regia
Spettacoli prodotti dal Teatro dei Cinquequattrini: REAL HOTEL ispirato al film di Wim Wenders “The Million Dollar Hotel” con il sostegno dalla provincia di Rimini-Ass.to alla Cultura. IN TUTTI I SENSI…come l’amore ispirato al racconto di Simona Vinci “Agosto Nero”. A PA’–l’ultimo padre (omaggio a Pier Paolo Pasolini) con il Patrocinio della Regione Emilia-Romagna.
Esperienze audio. Partecipa come cantante nella realizzazione del CD MUSICALE contenente le canzoni popolari dello spettacolo “C-réd (Cerreto…recupero di una memoria)” audio a cura di Antonello di Sciullo con il contributo della Provincia di Rimini. Presta la voce per registrazioni audio di corsi d’italiano all’estero (Speaker) – Studio “Double Arch” di Riccardo Poto a Cattabrighe (Pu).
Esperienze di direzione artistica e gestione strutture teatrali. Per conto del Teatro dei Cinquequattrini si occupa per 4 anni della Direzione Artistica “A TEATRO CON…” per il Teatro comunale di Gradara (PU) con il patrocinio della Regione Marche e della Provincia di Pesaro-Urbino. Gestisce, insieme ai membri della sua Compagnia, il Teatro Augusto Massari (terzo teatro storico dell’Emilia Romagna) realizzando le Stagioni teatrali dal titolo INTERMITTENZE dal 2009 al 2016.
Si occupa di docenza teatrale dal 1995 laboratori teatrali nelle scuole materne, elementari,medie inferiori e superiori nelle regioni Emilia–Romagna e Marche. Ha tenuto corsi e stage intensivi per adulti e terza età presso: il CET (Centro di Formazione Teatrale) di Chiaravalle (AN); la Cooperativa La Locomotiva di Foligno (PG); il Comune di Coriano in collaborazione con Teatro Officina Zimmermann; per la provincia di Rimini (area Nord e Sud) ; nel Comune di Monte San Vito (AN); a San Giovanni in Marignano (Rn) corso di Teatro per Abili e Diversamente Abili dell’Ass. Luigi Pagniello in collaborazione con Ass. Pacassoni e la Dott.ssa Lucia Gianmattei.